breast

Mastoplastica Additiva con Protesi Transascellare

La mastoplastica additiva transascellare videoendoscopica è una metodica di ultima generazione che consente di aumentare il volume del seno con l’impianto di una protesi senza lasciare nessun segno sul seno, come avviene nelle altre tecniche classiche (approccio inframammario o periareolare).

Nella mastoplastica additiva transascellare, viene infatti praticata un’incisione di pochi centimetri a livello di una piega ascellare naturale. L’utilizzo di un endoscopio dedicato di ultimissima generazione consente di procedere alla preparazione dell’intera tasca che accoglierà l’impianto, con estrema precisione e massimo controllo chirurgico.

Dalla stessa incisione ascellare sarà impiantata la protesi che potrà essere rotonda o anatomica in base al caso specifico.

L’approccio innovativo transascellare videoendoscopico consente di posizionare la protesi sia in posizione retroghiandolare che sottomuscolare con tecnica dual-plane, in base alle esigenze di ogni singola paziente.

Il risultato finale sarà un seno aumentato di volume SENZA alcun segno evidente. L’unica cicatrice sarà infatti in ascella e tenderà a confondersi con le pieghe ascellari naturali.

La mastoplastica additiva transascellare videoendoscopica si può associare anche a lipofilling del contorno della mammella (mastoplastica additiva “composite”) nella stessa seduta, nelle pazienti in cui l’approccio “composite” sia indicato.

03

Contatti

Quick Contact

  • * Si prega di omettere messaggi relativi a problematiche strettamente mediche. In questi casi ti invitiamo a prenotare una visita.
    Vedi Termini di Utilizzo
  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
map-1
Villa Benedetta - Casa di Cura Privata
Casa di Cura Privata
Circonvallazione Cornelia
65 - 00165, Roma
Indicazioni stradali
Tel: 06.66.65.21
map-2
Policlinico Universitario “Agostino Gemelli”
largo Agostino Gemelli, 8
00169, Roma
Indicazioni stradali
Tel: 06.8881.8881